Pagina iniziale > I nostri software > Conservazione a norma del Registro Giornaliero di Protocollo

Conservazione a norma dei documenti

La conservazione digitale è l’insieme dei processi volti a garantire la durata nel tempo e la conservazione delle informazioni in formato digitale. La conservazione digitale è definita come tale solo quando è a lungo termine ed è esente da eventuali errori per tutto il periodo in cui l'informazione è conservata.
 

Mentre l’archiviazione elettronica dei documenti è il processo che permette di memorizzare su un supporto fisico (Hard Disk, CD, DVD, …) un documento informatico e i dati ad esso associati, la conservazione digitale dei documenti garantisce integrità, autenticità e leggibilità del documento informatico e preserva nel tempo la sua validità legale. È un processo successivo all’archiviazione elettronica e sostituisce la conservazione su carta sia dei documenti cartacei all’origine sia dei documenti nativamente digitali.
 

L’archiviazione elettronica non è disciplinata da alcuna normativa e, di solito, è adottata ad uso interno per motivi organizzativi in modo da avere accesso semplice e rapido ai documenti. La conservazione digitale è invece disciplinata dal CAD (Codice dell’Amministrazione Digitale) e dai relativi decreti di attuazione.

 

Cliccare sul pulsante sottostante per scaricare la presentazione dettagliata del modulo in formato PDF.

 

Scarica presentazione dettagliata